Tramite il colloquio on line è possibile superare le barriere che a volte si interpongono fra il bisogno di aiuto e il riceverlo; in certi casi infatti le distanze, le difficoltà fisiche o situazionali del momento possono spingere chi è in difficoltà a desistere dal cercare il sostegno di cui avrebbe bisogno.

Personalmente ritengo che sia mio dovere in quanto scelta personale, nonché  oggetto del mio lavoro, fare tutto ciò che mi è possibile per aiutare chi si trova in difficoltà, perciò con il colloquio on line intendo offrire un’alternativa all’incontro in studio per dare la possibilità di ricevere un aiuto più immediato a chi ne sente il bisogno.

I requisiti per accedere al servizio sono: un telefono o PC o tablet con una connessione ad internet sufficiente ad avere una buona risoluzione per la videochiamata tramite Skype o altre piattaforme della stessa tipologia, un ambiente tranquillo che favorisca la comunicazione. Oltre alla modalità audiovideo, è possibile richiedere anche una consulenza telefonica, utile per chi ha poca dimestichezza con le tecnologie e per chi ha particolare difficoltà ad esporsi.

La prenotazione della consulenza può essere effettuata in autonomia on line nella sezione del sito dedicata (clicca qui) oppure può essere richiesta per email, telefonicamente oppure sul sito tramite la chat o il modulo di contatto. Il pagamento del compenso per la prestazione a distanza potrà essere effettuato esclusivamente in via anticipata tramite Bonifico bancario, PayPal o Google Pay, che assicurano la tracciabilità del pagamento e quindi la detraibilità da parte del cliente come le altre spese sanitarie, in quanto le prestazioni rese da psicologi per tali fini  sono equiparate a quelle rese da un medico.

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY